Piani attuativi e nulla osta ambientale: il TAR conferma l'obbligo dell'invio in Soprintendenza

4 luglio 2011
Con sentenza n. 6541/07 emessa dal TAR Lombardia nel ricorso n. 3157/06, sezione seconda, è stata confermata la vigenza e l'operatività - anche per i piani attuativi - dell'articolo 16 della legge urbanistica del 1942 che impone agli enti locali di inviare in Soprintendenza i progetti di piani particolareggiati prima della loro approvazione e di attenersi al parere della Soprintendenza stessa.

Risorse:

NEWSLETTER