Valutazione Impatto Ambientale: i nuovi criteri per la verifica di assoggettabilità dei progetti regionali

3 maggio 2015
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.  84 dell'11 aprile 2015 il decreto 30 marzo 2015 del Ministero dell'Ambiente contenente le "Linee guida per la verifica di assoggettabilità a valutazione di impatto ambientale dei progetti di competenza delle Regioni e delle Province Autonome".

Le Linee Guida, attuative dall’articolo 15 del Decreto Legge 91/2014,  forniscono indirizzi e criteri per l’espletamento della procedura di verifica di assoggettabilità a VIA ex art.20 del D.lgs.152/2006 e ss.mm.ii. dei progetti promossi da Regioni o Province autonome elencati nell’Allegato IV alla Parte Seconda del D.Lgs.152/2006 e ss.mm.ii.

Il decreto dovrebbe permettere all’Italia di superare le censure formulate dalla Commissione europea nell’ambito della procedura di infrazione 2009/2086, avviata per non conformità delle norme nazionali alla normativa comunitaria in materia di VIA.

Il provvedimento è entrato in vigore quindici giorni dopo la sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, ossia il 26 aprile 2015.

Il decreto del Ministero dell'Ambiente 30 marzo 2015 è disponibile su Normativa a questo indirizzo.

NEWSLETTER