Regione Lombardia: legge di semplificazione 2015

28 novembre 2015
E' stata pubblicata sul BURL n. 46, supplemento del 12 novembre 2015, la legge regionale n. 38 del 10 novembre 2015, “Legge di semplificazione 2015 – Ambiti economico, sociale e territoriale”. 

La legge consiste in una serie di modifiche alla normativa regionale vigente accomunate da un'ottica di semplificazione.


E precisamente:

  • l'art. 1 modifica la l.r. 6/2010 (Testo unico delle leggi regionali in materia di commercio e fiere); 
  • l'art. 2 modifica la l.r. 31/2008 (Testo unico delle leggi regionali in materia di agricoltura, foreste, pesca e sviluppo rurale) e la l.r. 24/2006 (Norme per la prevenzione e la riduzione delle emissioni in atmosfera); 
  • l'art. 3 modifica la l.r. 26/1993  (Norme per la protezione della fauna selvatica e per la tutela dell’equilibrio ambientale e disciplina dell’attività venatoria); 
  • l'art. 4 modifica la l.r. 7/2012 (Misure per la crescita, lo sviluppo e l’occupazione); 
  • l'art. 5 modifica la l.r. 3/2008 (Governo della rete degli interventi e dei servizi alla persona in ambito sociale e sociosanitario) e quindi la l.r. 2/2012;
  • l'art. 6 contiene una previsione relativa alle dichiarazioni sostitutive della situazione personale ai sensi del DPR 445/2000;
  • l'art. 7 contiene previsioni di semplificazione delle procedure di intesa ai sensi del d.p.r. 383/1994 per opere pubbliche di interesse statale previste dagli strumenti urbanistici comunali;
  • l'art.  8 contiene previsioni di semplificazione  delle procedure di intesa ai sensi del d.p.r. 383/1994 per opere pubbliche di interesse statale soggette a VIA o a verifica di assoggettabilità a VIA di competenza della Regione;
  • l'art. 9 modifica l’art. 11 della l.r. 5/2010 per la semplificazione delle procedure di intesa ai sensi del d.p.r. 383/1994;
  • l'art. 10 contiene modifiche alla l.r. 31/2014 (Disposizioni per la riduzione del consumo di suolo e per la riqualificazione del suolo degradato) in punto calcolo slp, volumi e rapporti di copertura per prestazioni energetiche (art. 4, nuovi commi 2bis, 2ter, 2quater e 2quinquies), abrogazione del comma 4 dell'art. 5 e nuovo comma 5 dell'art. 5 (termine adeguamento PGT ex art. 25 quater l.r. 12/05 per i comuni di nuova istituzione)
  • l'art. 11 abroga la l.r. 26/1995 (Nuove modalità di calcolo delle volumetrie edilizie e dei rapporti di copertura limitatamente ai casi di aumento degli spessori dei tamponamenti perimetrali e orizzontali per il perseguimento di maggiori livelli di coibentazione termo acustica o di inerzia termica);
  • l'art. 12 modifica la l.r. 12/2005 (Legge per il governo del territorio) in punto funzioni amministrative per il rilascio dell'autorizzazione paesaggistica (artt. 80/82);
  • l'art. 13 contiene disposizioni per l'utilizzo e la reimmissione in falda delle acque sotterranee utilizzate per scambio termico in impianti a pompa di calore;
  • l'art. 14 contiene modifiche alla l.r. 16/1999 (Istituzione dell'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente - ARPA);
  • l'art. 15 contiene modifiche alla l.r. 14/1998 (Nuove norme per la disciplina delle sostanze minerali di cava);
  • l'art. 16 contiene modifiche alle l.r. 86/1993 (Piano regionale delle aree regionali protette. Norme per l' istituzione e la gestione delle riserve, dei parchi e dei monumenti naturali nonché delle aree di particolare rilevanza naturale e ambientale) e 16/2007 (Testo unico delle leggi regionali in materia di istituzione di parchi);
  • l'art. 17 contiene modifiche alla l.r. 6/2012 (Disciplina del settore dei trasporti) in punto navigli lombardi;
  • l'art. 18 modifica l'art. 43 della l.r. 26/2003 (Disciplina dei servizi locali di interesse economico generale. Norme in materia di gestione dei rifiuti, di energia, di utilizzo del sottosuolo e di risorse idriche).

La Legge Regionale 10 novembre 2015, n. 38, "Legge di semplificazione 2015 - Ambiti economico, sociale e territoriale" è disponibile sul sito del consiglio regionale a questo indirizzo.

NEWSLETTER