Dopo Expo: politiche urbanistiche e gestione dei grandi eventi

25 agosto 2015
Se l'obbiettivo del processo di gestione dei grandi eventi non è l'evento in sé quanto il prodotto della trasformazione territoriale, un modello fondato sulla deroga alla pianificazione urbanistica è un modello obsoleto, oltre che inefficace.

E' disponibile la versione breve dell'intervento al convegno "EXPO 2015 tra regole e deroghe. La gestione amministrativa di un grande evento", tenutosi il 22 giugno 2015 presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore ed organizzato da SOLOM (Società Lombarda degli Avvocati Amministrativisti).

Il testo completo è in corso di pubblicazione con gli atti del convegno.

L'intervento "Dopo Expo: politiche urbanistiche e gestione dei grandi eventi" è disponibile all'indirizzo http://www.studiospallino.it/interventi/dopo_expo.htm.

NEWSLETTER