APE: prime note interpretative del notariato

9 agosto 2013
Il Consiglio Nazionale del Notariato ha rilasciato le prime note interpretative delle novità introdotte dal DL 63/2013 relativamente all'attestato di prestazione energetica (APE), il quale in sede di conversione ha visto l'introduzione di una nuova disposizione (comma 3bis dell’art. 6 del Dlgs n. 192/2005) di grande rilevanza per l’attività notarile.

Questa infatti prevede che “L’attestato di prestazione energetica deve essere allegato al contratto di vendita, agli atti di trasferimento di immobili a titolo gratuito o ai nuovi contratti di locazione, pena la nullità degli stessi contratti”.

Il documento del CNN - a cura dell’ufficio studi del Consiglio Nazionale del Notariato, settore studi pubblicistici - è scaricabile alla pagina: http://www.notariato.it/it/primo-piano/notizie/archive/studio-Ape-prime-note-070813

NEWSLETTER